Filter Design
Accedi Registrati

Filter Design Blog

Il blog ufficiale del progetto FiltroLampade Filter Design. Tratta le tematiche del filtraggio e purificazione dell'aria con articoli e approfondimenti.


nov 29

Caratteristiche tecniche FiltroLampade

Published in Nessuna Categoria  by admin Print PDF
Oggi sono disponibili sul mercato dispositivi di purificazione dell’aria per la normale filtrazione delle particelle realizzati in forma elegante utilizzando acciaio verniciato nero o inox. All’interno degli ambienti civili, l’integrazione di simili sistemi significa sicuramente un passo importante nella direzione di un’aria più salubre. I filtri-lampada, oltre alla pulizia dell’aria nei confronti delle polveri, permettono soprattutto di trattenere anche gli agenti allergeni. Si tratta di purificatori d’aria con un elevato effetto di filtrazione nei confronti di un ampio spettro di contaminanti presenti nei comuni ambienti civili confinati. Dotati di uno speciale ventilatore sono particolarmente silenziosi, livello sonoro 33 dB(A) max.

 

Il concetto generale di questi dispositivi di purificazione dell’aria rende possibile il pratica la costruzione di piccole Filter Fan Unit in 3 forme diverse: cubo, cilindro e “a mandolino”. In questo modo l’aria presente negli ambienti viene filtrata direttamente sul mantello esterno della lampada creando all’interno del locale in cui è posizionato una diluizione della concentrazione di particolato; un concetto preso dalla tecnologia delle camere bianche.
Il sistema viene anche dotato un piedistallo di supporto che può essere fissato alla base del filtro-lampada, un elemento filtrante di ricambio che deve essere collocato nell’apposita sede attraverso un movimento facile e rapido.


Il flusso di scarico dell’aria filtrata avviene con diffusione verticale in modo da non risultare fastidiosa agli occupanti, la portate d’aria è regolabile attraverso un interruttore a 3 velocità (50-80-110 m2/h) analogo al sistema di movimentazione dell’aria da pavimento.

A richiesta ne viene fatta anche l’installazione. Come rilevato alle prove di validazione, il filtro-lampada raggiunge alte capacità di separazione anche per l’effetto dell’autoefficienza, mano a mano che accumula le polveri dell’ambiente, nei confronti di polveri, pollini, germi, spore. Esercitano un’azione efficace anche nei confronti dei biocontaminanti dal punto di vista igienico soprattutto in ambienti mantenuti puliti e destinati particolarmente a organismi deboli quali bambini e persone allergiche. Nei test batteriologici non è stata rilevata presenza di agenti che avrebbero potuto favorire la crescita microbica, neanche dopo parecchi giorni di incubazione.

A parte l’opacizzazione causata dalla presenza di particolato inerte, appare perciò esclusa la possibilità di accrescimento batterico sul filtro. Presupposto importante per l’igiene e la salute in un sistema di purificazione dell’aria negli ambienti.

Trackback(0)
Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
rimpicciolisci | ingrandisci

busy

Parole chiave - Tags